Descrizione

I cittadini che si trovano in difficoltà economica causata dalle misure legate all’emergenza Covid 19, potranno fare richiesta dei buoni spesa, previsti dall’Ordinanza n. 658 del 29 marzo 2020 del Capo del Dipartimento della Protezione Civile Nazionale Angelo Borrelli, tramite il Comune di Residenza, e dal D.L. n. 154 del 23/11/2020 “Ristori Ter”.

Il buono spesa è una tantum e può essere concesso una sola volta per ciascun nucleo familiare richiedente.

L’importo è determinato come segue:
Mononucleo: € 150,00
Nuclei con 2 persone: € 250,00
Nuclei da 3 a 4 persone: € 350,00
Nuclei con 5 persone o più: € 450,00

Cosa sono i beni di prima necessità:
medicinali, prodotti alimentari, per l’igiene personale - ivi compresi pannolini, pannoloni, assorbenti – e prodotti per l’igiene della casa; sono esclusi gli alcolici.

Modalità di richiesta

La domanda può essere presentata on line con queste modalità:

Comune di Barberino Tavarnelle

    • domanda on line al link https://www.unionechiantifiorentino.it/richiesta-buoni-spesa-dicembre-2020-comune-di-barberino-tavarnelle la domanda verrà completata successivamente al momento del ritiro dei buoni;
    • per chi avesse necessità è attivo un numero dedicato per aiuto alla compilazione online 055.8050807 dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.00 e il martedì e giovedì  anche dalle  15.30 alle 17.30

Comune di San Casciano Val di Pesa 

    • domanda on line al link https://www.unionechiantifiorentino.it/richiesta-buoni-spesa-dicembre-2020-comune-di-san-casciano-in-val-di-pesa la domanda verrà completata successivamente al momento del ritiro dei buoni;
    • per chi avesse necessità sono attivi numeri dedicati per aiuto alla compilazione online 055 8256270, 055 8256314, 055 8256224 dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e lunedì e giovedì dalle ore 15.30 alle ore 17.30

Comune di Greve in Chianti

    • domanda on line al link https://www.unionechiantifiorentino.it/richiesta-buoni-spesa-dicembre-2020-comune-di-greve-in-chianti la domanda verrà completata successivamente al momento del ritiro dei buoni;
    • per chi avesse necessità è attivo un numero dedicato per aiuto alla compilazione online cell. 334-2432562 dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00

Requisiti del richiedente

Chi può accedere al contributo:
    1. soggetti individuati dai servizi sociali
    2. cittadini residenti che hanno presentato la domanda e che rientrano nei seguenti parametri:

• entrate mensili di tutti i componenti del nucleo nel mese precedente rispetto alla domanda (al netto delle spese per affitto/mutuo/finanziamenti/rientro da fidi bancari/cessioni del quinto sullo stipendio) non superiori ai seguenti importi:

1 componente: € 517,07
2 componenti: € 723,80
3 componenti: € 827,31
4 componenti: € 930,72
5 componenti e oltre: € 1.085,85

Si specifica che per entrate si intendono:
- redditi da lavoro autonomo e/o dipendente;
- redditi da locazione di immobili;
- pensioni;
- cassa integrazione guadagni, Naspi e indennità di mobilità;
- reddito o pensione di cittadinanza;
- reddito di emergenza;
- redditi non soggetti a IRPEF (es pensioni e/o assegni di inabilità e invalidità civile, rendite
INAIL, assegni di maternità, borse di studio);
- assegno di mantenimento dei figli e/o per il coniuge separato o divorziato.

I richiedenti dovranno inoltre dichiarare di avere:
• una disponibilità, al 30 novembre 2020, su conto corrente e/o libretti di risparmio e/o titoli di deposito come somma complessiva per tutti i componenti del nucleo familiare inferiore a:
◦ 5.000,00 euro per 1 o 2 persone
◦ 7.500,00 euro per 3 o 4 persone
◦ 10.000,00 euro oltre le 5 persone

Iter procedura

Le domande verranno valutate settimanalmente e si otterrà risposta preferibilmente via mail, chi non è in possesso verrà contattato telefonicamente.
Nel form di domanda online dovranno essere scelti gli esercizi commerciali da utilizzare per la spesa. Il ritiro dei buoni da presentare al negozio al momento della spesa avverrà in Comune.
In allegato è pubblicato  l'elenco di tutti gli esercizi commerciali aderenti all’iniziativa.  

La scadenza per la presentazione delle domande è lunedì 11 gennaio 2021.
 

Riferimenti e contatti

FEEDBACK

 

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *