Sondaggio on line sul servizio taxi a San Casciano

L’obiettivo è quello di valutare l’eventuale concessione di licenza comunale

Data:

23 Febbraio 2022

Tempo di lettura:

2 min

foto sindaco san casciano

Descrizione

SAN CASCIANO, 23 febbraio 2022. E’ partito il sondaggio digitale che il Comune ha attivato per verificare la necessità di attivare un servizio taxi sul territorio sancascianese. L’amministrazione comunale ha deciso di interpellare gli stakeholders e acquisire suggerimenti e pareri degli esercenti pubblici, gestori di bar e ristoranti, e degli operatori del settore, nella fattispecie titolari di strutture ricettive e legate al mondo all’accoglienza turistica. Il percorso di informazione e coinvolgimento diretto si propone di raccogliere indicazioni e proposte e conoscere le effettive esigenze finalizzate all’attivazione di un servizio taxi. E' intenzione della giunta Ciappi infatti esplorare l’entità del bisogno allo scopo di valutare l’eventuale concessione di licenza comunale per lo svolgimento dell’attività professionale tramite bando pubblico.

“Consideriamo i pareri degli operatori economici estremamente importanti – dichiara il Sindaco Roberto Ciappi - ai fini dell’indagine che stiamo svolgendo e che abbiamo scelto di realizzare con il supporto dei professionisti dell’accoglienza”. “Chiediamo ai destinatari del sondaggio – aggiunge il Sindaco - di dedicare una piccola parte del loro tempo per compilare due diversi questionari on line e avanzare proposte e suggerimenti sui temi proposti”. Le domande vertono sulla rilevazione di dati inerenti il settore turistico e la conoscenza della tipologia di vacanza scelta dai visitatori in relazione alle loro richieste e possibilità di mobilità. Il sondaggio interroga se, in base alle conoscenze degli operatori, i turisti soggiornano in una struttura ricettiva situata nel Comune di San Casciano o fuori dal territorio comunale, chiedono di raggiungere altre destinazioni, con quali mezzi, se pubblici o privati, sono interessati a partecipare ad eventi culturali e ricreativi, richiedono un servizio taxi.

Altri quesiti riguardano i veicoli con i quali hanno raggiunto la struttura ricettiva situata a San Casciano, modalità e destinazione degli spostamenti, se l’attivazione di un servizio taxi è ritenuto necessario tale da agevolare la mobilità dei turisti che soggiornano nel territorio comunale. Il questionario è completamente anonimo e non determina l'acquisizione di dati personali. Il questionario, rivolto agli esercenti di bar e ristoranti, si apre all’indirizzo https://forms.gle/JzHdxMwvBw2yhobj7, quello per i titolari delle strutture ricettive è disponibile al link: https://forms.gle/9FLEhD2RMDXWEAyB8. Il questionario è disponibile anche sugli strumenti social del Comune.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

24/02/2022 - 12:19