Come prepararsi a diventare genitore. Attivo uno sportello psicologico per futuri mamme e babbi

L’iniziativa prende il via a maggio nella sede della Cooperativa Arca in via Borgo Sarchiani al fianco della psicologa Paola Abruzzese

Data:

23 Aprile 2022

Tempo di lettura:

2 min

Descrizione

San Casciano in Val di Pesa, 23 aprile 2022. Apre a San Casciano uno sportello psicologico ed educativo rivolto a futuri e neogenitori. E’ il Comune a mettere in campo il nuovo servizio a sostegno delle famiglie in collaborazione con Arca Cooperativa sociale e i servizi educativi alla prima infanzia Fiordaliso e Lagomago. “Si tratta di una nuova opportunità di orientamento e sostegno gratuito - dichiara l'Assessora alle Politiche educative Elisabetta Masti - elaborata per rispondere ai bisogni dei futuri mamme e babbi, dal periodo del preparto, e a coloro che hanno figli e fino a 6 anni di età”. Lo sportello, condotto dalla psicologa Paola Abbruzzese, nasce con l’intento di offrire ai genitori un percorso di sostegno individuale per fare fronte alle difficoltà che possono emergere nel rapporto con i figli.

“Il servizio dà la possibilità di esprimere il proprio stato d’animo, le difficoltà, i timori e i dubbi relativi all’importante cambiamento che comporta l’essere genitore - dichiara la dottoressa Abruzzese – l’idea è quella di attivare un luogo e un’occasione in cui è possibile condividere strategie e rafforzare le proprie competenze genitoriali”.  Gli incontri si svolgeranno su prenotazione a partire dal mese di maggio, il sabato mattina dalle 9 alle 13 presso la sede della Cooperativa Arca in via Borgo Sarchiani n. 65 a San Casciano Val di Pesa. Le prenotazioni saranno gestite direttamente dalla psicologa per garantire il massimo rispetto della privacy, attraverso la mail dedicata sportellopsicologico.sc@arcacoop.it o al numero cell. 334 6368323. La proposta sarà illustrata on line martedì 26 aprile alle ore 17 su piattaforma Zoom alla presenza dell’assessora Masti, dei referenti della Cooperativa Arca, nonché della psicologa Paola Abruzzese.
Per partecipare: ID riunione: 854 9771 5079 Passcode: 119132.

Altro sportello psicologico, attivo all’interno della scuola, è il punto di ascolto e consulenza promosso dall'Istituto comprensivo Il Principe, rivolto agli alunni della scuola secondaria, le loro famiglie e i docenti. “L’attività può dare un supporto alle ragazze e ai ragazzi - spiega il Dirigente scolastico Marco Poli - per le diverse problematiche che sorgono nella vita scolastica e nella delicata situazione di emergenza sanitaria”. A gestire lo sportello è la psicologa Francesca Marchese, presente presso la scuola il venerdì dalle ore 10 alle ore 12, disponibile ad incontrare gli studenti e le loro famiglie anche a distanza, sulla piattaforma Gsuite Meet. Sia per gli incontri in presenza che per quelli a distanza è necessario prenotare appuntamento direttamente con la dottoressa scrivendole una mail all'indirizzo di posta elettronica supportopsicologico@comprensivoilprincipe.com. Sul sito web della scuola è disponibile il modulo da compilare e rinviare alla scuola attraverso gli studenti.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

28/04/2022 - 17:15