Agevolazioni tariffarie servizio idrico

Scadenza 23/06/2021

Dal 17/05/2021 al 23/06/2021 i cittadini residenti nei Comuni dell'Unione Comunale del Chianti Fiorentino (Barberino Tavarnelle, Greve in Chianti, San Casciano) possono presentare domanda per l'accesso al Bonus idrico integrativo anno 2021 per ottenere rimborsi economici della tariffa del servizio idrico.

Requisiti per la presentazione della domanda:
1. essere cittadino italiano o dell'Unione Europea, ovvero cittadino extracomunitario regolarmente soggiornante sul territorio nazionale.
2. essere residente nei Comuni di Barberino Tavarnelle, Greve in Chianti, San Casciano Val di Pesa.
3. essere intestatario di un contratto di fornitura domestica (utenza singola/diretta) dove sia garantita la coincidenza:
a) della residenza anagrafica dell'intestatario del contratto di fornitura idrica con l'indirizzo
di fornitura del medesimo contratto;
b) del nominativo e del codice fiscale dell'intestatario del contratto di fornitura idrica con il
nominativo di un componente il nucleo ISEE.
4. per le utenze indirette (utenze aggregate/condominiali): l'indirizzo di residenza anagrafica del richiedente deve essere riconducibile all'indirizzo di fornitura.
In caso di utenza condominiale si dovrà produrre una dichiarazione dell'amministratore di condominio (o analoga figura) relativa alla regolarità dei pagamenti per il consumo idrico, nonché l'entità del consumo idrico riferito al nucleo richiedente l'agevolazione. La morosità non può essere causa di esclusione dal beneficio.
5. essere in possesso di Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE ordinario) del nucleo familiare, in corso di validità, calcolato ai sensi del DPCM 159/2013 e
ss.mm.ii. non superiore a € 16.756,35 (importo corrispondente a due pensioni minime e mezzo I.N.P.S. per l’anno 2021) o, in alternativa, non superiore a € 20.000,00 per i nuclei familiari numerosi composti da almeno 5 persone.

Le domande dovranno essere compilate sui moduli predisposti - disponibili in allegato o presso gli Uffici Relazioni con il Pubblico - da consegnare entro il 23/06/2021 con le seguenti modalità:
- a mano presso l'Ufficio Protocollo del Comune di residenza, secondo gli orari di apertura al pubblico
a mezzo PEC all'indirizzo di posta certificata unionechiantifiorentino@postacert.toscana.it

Documentazione obbligatoria da allegare alla domanda:
– copia del documento di identità;
– copia di permesso di soggiorno in corso di validità;
– copia di una fattura relativa ai consumi idrici dell'anno 2020;
– in caso di utenza condominiale/alloggi ERP, eventuale dichiarazione dell'Amministratore di condominio o analoga figura e copia di documento di identità dello stesso (Allegato A della domanda);
– in caso di ISEE pari a ZERO: autocertificazione circa la fonte di sostentamento da parte del soggetto interessato o di chi presta l'aiuto economico (Allegato B della domanda).
Le domande prive degli allegati obbligatori, prive della sottoscrizione (firma) e non compilate in ogni sua parte non potranno essere accolte.

Per informazioni consultare la scheda:

Agevolazioni tariffarie servizio idrico

Ultimo aggiornamento: Mar, 18/05/2021 - 17:59