Presentazione saggio su Antonio Zobi

Risultato della ricerca promossa dall'Unione Comunale del Chianti Fiorentino

Giovedì 17 maggio ore 21,15 l'Unione Comunale del Chianti Fiorentino presenta presso la sala del Consiglio Comunale "Luigi Biagi" a Tavarnelle Val di Pesa, i risultati del progetto di ricerca che ha puntato una speciale lente di ingrandimento su Antonio Zobi, lo storico che nel corso del diciannovesimo secolo narrò la storia del Granducato di Toscana dai Medici ai Lorena, con la presentazione del Volume "Sulle Orme di Antonio Zobi: la storia civile della Toscana dai Medici ai Lorena" a cura di Zeffiro Ciuffoletti.

Antonio Zobi nacque a Tavarnelle quando ancora faceva parte della Comunità di Barberino Val d'Elsa.
Era uno storico appassionato ed un fine conoscitore delle vicende della Toscana, versato nello studio dell’arte e della storia economica della regione. Un uomo di cultura che visse il suo tempo da scrittore, a metà tra storia e cronaca, autore di testi specifici tra cui la “Storia civile della Toscana dal 1737 al 1848”.


Il saggio, edito dalla Casa editrice Aska di Firenze, rappresenta i risultati di una ricerca realizzata dall'Associazione "Passato Prossimo - Centro  Fiorentino di studi storici e sociali - su incarico dell'Unione Comunale del Chianti e con il contributo del Consiglio Regionale della Toscana nell'ambito della Festa della Toscana 2016.

Ultimo aggiornamento: Lun, 07/05/2018 - 10:04